-

0423 632707

Lun-Ven: 8.30-12.00 | 14.00 - 17.30

Curiosità

Pillole per imparare a risparmiare

L’acqua è un bene prezioso e basta poco per ridurne lo spreco.
Tieni chiusa la porta della stanza da climatizzare: otterrai in breve tempo la temperatura desiderata ed eviterai che il condizionatore funzioni alla massima potenza a lungo.
Sostituisci le normali lampadine ad incandescenza con quelle a basso consumo o, per un risparmio ancora maggiore, con le lampadine a led. Parti da quelle che rimangono accese più a lungo e otterrai subito i primi vantaggi.
Tieni sempre puliti i pannelli fotovoltaici del tuo impianto. Polvere o depositi di sporcizia possono ridurre le loro prestazioni
Evita di programmare una temperatura interna troppo bassa rispetto a quella esterna: salute e bolletta ne avranno dei benefici!
Spegni sempre completamente gli elettrodomestici, quando non sono in funzione. Le luci dello stand by consumano elettricità, così come i caricabatterie che dimentichiamo attaccati alle prese elettriche.
Scegli sempre sistemi di montaggio di alta qualità e realizzati con materiali resistenti: solo così il tuo impianto sarà sicuro e non provocherà danni al tetto.
Raccogli l’acqua della doccia che fai scorrere aspettando che diventi calda: la potrai recuperare per annaffiare le piante o fare il bucato a mano.
Per la progettazione del tuo impianto fotovoltaico e nella scelta dei suoi componenti, affidati ad un professionista che sappia scegliere i prodotti in grado di farti ottenere il massimo rendimento.
Ripara il compressore dalla luce diretta del sole e lascia un po' di spazio libero intorno ai due elementi, interno ed esterno, del condizionatore split, per garantire una corretta circolazione dell'aria.
Puoi ridurre fino al 60% l’energia elettrica consumata dai tuoi elettrodomestici sostituendoli con quelli ad in classe A+ o A++.
La temperatura ottimale in ogni stanza della casa non deve superare i 20°. Per favorire il riposo, quella delle camere deve essere qualche grado in meno.
Non lasciar scorrere l’acqua mentre ti fai la barba o ti lavi i denti e insegnalo anche ai tuoi bambini. Ti ringrazieranno!
Abbina un sistema di monitoraggio al tuo impianto fotovoltaico: potrai tenerne sotto controllo in tempo reale prestazioni e rendimenti, o individuare tempestivamente eventuali anomalie.
Chiudi le tapparelle e controlla l’isolamento di porte e finestre. Una buona coibentazione riduce notevolmente lo sforzo che il tuo impianto di riscaldamento fa per portare la tua casa ad una temperatura confortevole.
Fai verificare i rendimenti della tua caldaia regolarmente: un impianto di riscaldamento poco efficiente spreca energia e ti fa spendere di più.